Demetrio Sacco

sceneggiatore, regista, autore teatrale

Demetrio Sacco è nato a Novara il 6 Giugno 1978, lavora a Milano per diversi anni come assistente fotografo nell’ambito editoria/moda.
Sempre a Milano, nel 2007, segue un corso di regia tenuto dal regista Vittorio Rifranti e nel 2009 si trasferisce a Roma.

Lo stesso anno, il suo primo cortometraggio in costume Verso dove, è finalista al concorso La 25ma ora in onda su La7 e viene presentato al Busto Arsizio Film Festival 2009 nella categoria “Avvistamenti”.

Nel 2010 si iscrive al corso base di sceneggiatura presso Tracce, e l’anno seguente al corso Master di sceneggiatura presso la stessa scuola. Ha come docenti Heidrun Schleef, Graziano Diana, Mario Sesti, Giorgio Arlorio e Nicola Giuliano.

Nel 2010 scrive il documentario Oggi sto meglio!, attraverso il quale viene raccontata la quotidianità dei ragazzi del centro diurno La Rosa dei Venti, situato all’interno del quartiere romano di Tor Bella Monaca.

Nel 2011 scrive e dirige il cortometraggio On Air, vincitore del premio Guido Boccaccini, assegnato dalla Giuria Giovani del Piemonte Movie gLocal Film Festival. Il cortometraggio, che racconta in un unico piano sequenza l’ipocrisia e la vacuità di una tipica trasmissione televisiva italiana, sarà finalista anche al Cuneo Film Festival 2011; al Sardinia Film Festival 2012.

Nel 2014 adatta per il teatro il testo Sumino ‘o Falco – Autobiografia di un ergastolano di Cosimo Rega. Lo spettacolo, per la regia di Tiziana Sensi, andrà in scena al Teatro Vascello di Roma.