COW – Censimento Opere Web

 La nuova iniziativa della Writers Guild Italia dedicata agli autori del web

Lo scorso 26 settembre nell’ambito della tavola rotonda sulla scrittura seriale organizzata da Fabrique du cinéma nell’ambito del Roma Web Fest, è stata annunciata dal nostro socio Umberto Francia la nuova iniziativa della WGI, il COW – Censimento Opere Web. Era presente anche l’avvocato Giovanni Maria Riccio, esperto di diritto d’autore e membro dell’Osservatorio Web della WGI, che ha descritto le motivazioni giuridiche alla base del COW: un suo articolo sullo stesso tema è apparso sul nuovo numero della rivista Fabrique du cinéma, presentato a Roma presso il Macro l’11 dicembre 2015.

Cari autori del web,

WGI-Writers Guild Italia  è il sindacato indipendente degli scrittori di cinema, tv e web, collegato a WGA-Writers Guild of America che nel 2008 ha fermato letteralmente il mercato dell’entertainment americano per combattere per i diritti della nuova frontiera: il web.

È ora che anche in Italia gli autori imparino a difendersi nello stesso modo, ottenendo la fama e soprattutto i soldi legati allo sfruttamento delle loro opere.

Il primo passo è identificarsi e chiarire chi ha scritto cosa.

In Italia non esiste un database affidabile con i dati delle opere webnative e degli autori completo dei link dove rintracciarli.

Per colmare questo vuoto, WGI ha creato un suo Osservatorio Web ed ha sviluppato l’iniziativa denominata COW-Censimento delle Opere Web, rivolta tanto agli autori di fiction (cortometraggi, lungometraggi, documentari, webserie) quanto a quelli di format di intrattenimento (generalmente, ma non esclusivamente, noti come youtubers). Per entrare a far parte del database, è necessario compilare i form online del censimento per ogni singola opera all’indirizzo che verrà comunicato a gennaio 2016.

Il simbolo del censimento è una mucca, ispirato all’acronimo COW, e rappresenta, allo stato attuale, la tua opera che senza un marchio, senza un nome può essere “munta” da chiunque.

Perché dovresti  partecipare al censimento?

Hai solo l’imbarazzo della scelta del motivo che più ti è congeniale:

Perché ci sono tante opere e tante creatività sul web che vanno protette e nobilitate.

Perché senza la consapevolezza degli autori, le opere NON hanno diritti.

Perché non vuoi essere copiato.

Perché non vuoi essere derubato di quello che è tuo. La tua idea.

Perché vuoi che il mio nome circoli legato alle tue opere. La tua fama.

Perché vuoi ottenere quello che ti spetta. Il tuo denaro.

Perché un database serve a conoscerci meglio.

Perché un database serve a conoscere chi fa il tuo stesso lavoro.

Perché un database facilita il mercato e crea una mappa delle opere

Perché un database è il mezzo per essere riconosciuti autori ed essere rintracciati dai produttori. Cioè da chi vorrebbe farti lavorare.

Perché un database serve a unire le voci per difendere gli interessi e l’originalità degli autori webnativi.

Il secondo passo, infatti,  sarà capire se la tua opera è protetta dalla Legge sul Diritto d’Autore e se può partecipare alla suddivisione dell’Equo Compenso che spetta agli autori di fiction.

Per capirsi, la SIAE si occupa di raccogliere dagli utilizzatori le quote di legge destinate agli autori del web. Vuoi sapere se le tue opere rientrano nella categoria tutelata e tutelabile? Partecipa al censimento e WGI te lo farà sapere. Gratuitamente, s’intende.

Il terzo è favorire la nascita di un’industria e di un mercato.

Sembra che il web sia solo un trampolino di lancio per raggiungere i media tradizionali come la tv o il cinema. Ma sappiamo che è molto di più. E merita un sistema produttivo sostenibile, esattamente come i media tradizionali. WGI è parte attiva in questo processo.

Prenotati per gennaio 2016

Scrivi a scrittoriweb@writersguilditalia.it

 

Fai sapere che esisti

Marchia tu le tue opere

Osservatorio Web

La mucca COW è stata disegnata da Serena Bonanno.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit