Il nuovo corso della Fiction Mediaset

Comunicato stampa

Oggi, 22 febbraio, Daniele Cesarano, da novembre 2016 Direttore della Fiction Mediaset, incontra come d’abitudine i produttori televisivi per comunicare le linee editoriali del prossimo anno.

Ma c’è una novità: domani, 23 febbraio, Daniele Cesarano ha chiamato a raccolta anche le associazioni degli autori per comunicare direttamente a loro le stesse linee editoriali.

E’ la prima volta che accade. Mai in precedenza le direzioni hanno avuto l’intelligenza e il coraggio di riconoscere agli autori – in quanto categoria portante del sistema – il diritto a un confronto diretto e alla condivisione pubblica di un progetto.

Cade un muro, si rompe una barriera.

WGI – Writers Guild Italia saluta con soddisfazione questo – per l’Italia, straordinario – cambio di passo.

Un atteggiamento rispettoso del lavoro e del ruolo degli scrittori tv non può che far bene al dinamismo produttivo, alla spinta verso un più forte mercato delle idee e alla aperta, trasparente collaborazione di tutti i principali interlocutori di uno stesso sistema.

Lo abbiamo visto nel resto del mondo: le serie tv che hanno successo nascono dal sistematico confronto di network, società di produzione e scrittori tv. Nessuno può fare a meno degli altri. Nessuno neanche può fare miracoli, lo sappiamo, ma altrettanto bene sappiamo che, se si apre una strada e tutti facciamo la nostra parte, le cose possono sensibilmente migliorare.

E’ per questo che la WGI – Writers Guild Italia , che si sta impegnando a stimolare il mercato italiano delle idee con sistematiche sessioni di pitch, ringrazia Daniele Cesarano per questa significativa apertura della Fiction Mediaset e accorrerà numerosa all’appuntamento di domani, invitando tutti gli sceneggiatori a partecipare, nella speranza che il buon esempio porti altri generosi frutti.

 

 Giovedì 23 febbraio

ore 11

Casa del Cinema di Roma,

Sala Kodak


Il direttore della Fiction Mediaset

DANIELE CESARANO

incontra gli sceneggiatori tv

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit