Qualunque cosa succeda

Da “Qualunque cosa succeda”, di Umberto Ambrosoli, Sironi editore

SCRITTO DA  Andrea Porporati, Alberto Negrin, con la collaborazione di Maurizio De Luca.

Dal libro del figlio Umberto, l’ultima avventura dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, liquidatore della Banca Popolare Italiana, travolta dal crack di Michele Sindona. Ambrosoli fu ucciso nella notte tra l’11 e 12 luglio del 1979, da un killer della mafia italo-americana, su ordine di Sindona. “Qualunque cosa succeda” è un’espressione usata da Giorgio Ambrosoli in una lettera alla moglie, cinque anni prima della sua morte.

Tipologia

Miniserie 

2 puntate da 100′

Produzione

11 Marzo Film – Rai Fiction