Gabriele Galli nasce a Roma, dove vive, e dopo aver conseguito la laurea in Cinema al dipartimento di Arte Musica e Spettacolo di Roma3, ha proseguito gli studi presso la London Film Academy.

Nel 2011 il suo documentario “La Vita degli Altri” è nominato miglior documentario al Festival Cinema “NINO MANFREDI”.

Successivamente si dedica al teatro come scrittore di diversi testi (tra cui “La Banda della Maglina”, “La Belva & la Bestia”, “Il Padrone di Casa”) e regista, dirigendo tra gli altri Edoardo Pesce nel monologo “Spregevole”.

Nel 2016 dirige il cortometraggio “La Quiete”, scritto da Barbara Petronio da un racconto di Dino Buzzati, con attore protagonista Mimmo Calopresti, e adesso in fase di post-produzione.

Nel 2015 Daniele Esposito e Gabriele Galli scrivono e co-dirigono il pilota della serie “Super Italian Family”, finanziato dalla Regione Lazio e in concorso al Roma Fiction Fest 2015.