For english version click here

Il Nordic-italian Pitch è una sessione di pitch per progetti cinematografici e televisivi di interesse internazionale, destinati alla coproduzione tra Italia e Paesi Nordici.

Il Nordic-italian Pitch segue un modello di pitch one to one tra autore e produttore o tra autore e coppia di produttori, uno italiano e uno dei paesi nordici.

Il Nordic-italian Pitch è organizzato da WGI-Writers Guild Italia, sulla base del proprio format NETPICH, in collaborazione con ANICA e il Nordic Film Fest 2017, con il patrocinio di FSE – Federazione degli sceneggiatori europei.

Il format NETPITCH è proprietà di WGI ed stato ideato per stimolare lo scambio delle idee nel rispetto delle leggi italiane del diritto d’autore e del copyright internazionale. Per questo è stato scritto un REGOLAMENTO che va osservato nella prassi e che i partecipanti devono sottoscrivere.

PRIMA FASE: Iscrizione

Sceneggiatore?

Gli sceneggiatori devono iscriversi e iscrivere il proprio progetto entro le ore 24:00 del 26 MARZO 2017 compilando online in lingua inglese un unico specifico NETPICH form  dedicato al NORDIC-ITALIAN PITCH.

Prima di compilare il form, ogni sceneggiatore deve essere in possesso di:

  1. concept (o soggetto o trattamento o sceneggiatura) obbligatoriamente depositato presso gli enti accreditati come SIAE, Presidenza del Consiglio, Patamu, WGA.
  2. sinossi di 650 caratteri in inglese tratta dall’opera depositata
  3. tagline di 65 caratteri in inglese che sintetizzi la forza originale del concept
  4. bio breve in inglese dell’autore che iscrive il progetto con eventuali link alla filmografia propria e dei co-autori.

Ogni autore potrà presentare al massimo DUE progetti con il proprio nome presente (singoli o in gruppo non importa).

Produttore?

I produttori devono iscriversi entro il 14 aprile 2017 compilando online in lingua inglese lo specifico NETPICH form  dedicato al NORDIC-ITALIAN PITCH.

Prima di compilare il form, ogni produttore deve conoscere il nome del funzionario che presenzierà al pitch.

Per partecipare alla prima fase NON occorrono contributi economici

SECONDA FASE: Selezione sinossi

Produttore?

I produttori iscritti riceveranno a partire dal 28 marzo 2017 il file di TUTTE le sinossi registrate dagli autori sul NETPITCH form online.

Le sinossi avranno ciascuna un proprio numero di riferimento e saranno catalogate per tipologia, genere e formato, in modo da facilitare la consultazione.

I produttori dovranno scegliere 7 (e non più di 7) progetti che hanno sollevato il loro interesse e che intendono discutere con i rispettivi autori al NORDIC-ITALIAN PITCH.

I produttori dovranno indicare le loro preferenze entro il 18 aprile 2017 alle ore 24:00, compilando l’apposito form online, che chiederà di indicare i numeri di riferimento delle sinossi.

Appena compilato il form, i produttori riceveranno dalla WGI le indicazioni per il versamento della quota di iscrizione di 50 euro. Per i soci dell’ANICA non c’è nessuna quota da versare.

Sceneggiatore?

Gli sceneggiatori che sono stati selezionati per il pitch da almeno un produttore riceveranno una email di notifica con l’invito a confermare entro il 19 aprile alle ore 24:00 la loro presenza al NORDIC-ITALIAN PITCH e a versare contestualmente tramite bonifico la loro quota di iscrizione.

Le quote riguardano gli autori e non i progetti, quindi ogni sceneggiatore presente al pitch dovrà pagare la propria quota.

Le quote per gli sceneggiatori sono di 50 euro a persona, mentre i soci WGI dovranno versare solo 20 euro. 

Attenzione: le modalità di pagamento della quota verranno fornite dalla WGI nella mail di notifica dell’avvenuta selezione.

TERZA FASE: Preparazione dossier

Sceneggiatore?

Questa fase riguarda esclusivamente gli sceneggiatori, che dovranno impegnarsi nella redazione del dossier editoriale obbligatorio, come da regolamento, con cui dovranno presentarsi al pitch.

Il dossier viene ritenuto necessario dagli organizzatori per vari motivi: rendere palese al produttore  il livello di padronanza del progetto, avviare una eventuale trattativa, impegnare il produttore a una risposta, senza il rischioso impegno della consegna di un soggetto o di un trattamento.

Il dossier è proprietà e responsabilità dell’autore, può essere redatto in totale libertà. Il dossier deve essere stampato su carta in numero di copie equivalente al numero dei pitch da sostenere.

QUARTA FASE: il giorno del NORDIC-ITALIAN PITCH

Produttori e sceneggiatori

L’appuntamento per il NORDIC-ITALIAN PITCH è il 5 maggio nella sede dell’Anica in viale Regina Margherita 268.

Produttori e sceneggiatori sono invitati a presentarsi per la registrazione mezz’ora prima dell’orario indicato per l’inizio del loro pitch. Chi non ha versato la propria quota o non ha sottoscritto il regolamento non verrà ammesso ai pitch.

I pitch durano 10′ ciascuno. Per rispetto di tutti l’intervallo verrà fatto rispettare in modo estremamente rigido. I partecipanti verranno avvertiti 3′ prima della fine del loro colloquio.

I pitch verranno sostenuti in inglese.

QUINTA FASE: conclusione

Produttori e sceneggiatori

Nel caso in cui il pitch si sia concluso SENZA richiesta del dossier da parte del produttore, l’autore e il produttore si possono considerare liberi da qualsiasi impegno reciproco, che non sia quello – ovviamente – del rispetto della privacy su quanto detto nel colloquio, come da regolamento.

Nel caso, invece, in cui durante il pitch il produttore abbia chiesto all’autore il dossier:

  • l‘autore deve consegnare online il dossier alla WGI, che si fa garante del contenuto dell’avvenuta consegna, ed è obbligato a non vendere il progetto a terzi prima del 6 giugno 2017 o prima della risposta negativa da parte del produttore.
  • il produttore deve inviare all’autore, con conoscenza alla WGI, una riposta positiva (che quindi avvii una trattativa) o negativa (che escluda la prosecuzione dell’interesse) entro la data del 6 giugno 2017.
Se devi consegnare un dossier o comunicare una risposta ad un autore scrivi a

eventi@writersguilditalia.it