La terra buona

SOGGETTO E SCENEGGIATURA DI  Marco Domenicale e Emanuele Caruso

Gea, in strenua lotta contro un cancro al sistema linfatico, parte da Roma insieme al suo amico Martino alla ricerca di un medico che, con una cura alternativa, potrebbe salvarle la vita. Mastro, il medico, è stato rigettato dalla comunità scientifica dopo che un suo paziente ha rischiato la morte, e si è rintanato in Val Grande, una zona selvaggia, lussureggiante e incontaminata a un passo dalla Svizzera, dove vivono in una vecchia baita, Sergio, un monaco benedettino ultraottantenne e il suo mite assistente Gianmaria. L’arrivo di Gea e Martino fa saltare le relazioni e mette in discussione anche la pace della natura.

Tipologia

Lungometraggio, drammatico (110′)

Produzione

Obiettivo Cinema

Film Commission Torino Piemonte sito, La terra buona sito, Il Torinese sito

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit