Rivista

Ciao, siete dentro al perenne numero zero di una rivista online che va navigata e che si chiama Script così come la rivista cartacea che è stata per più di vent’anni in Italia un importante punto di riferimento e di riflessione per la narrazione cinetelevisiva.

Ringraziamo Dino Audino (promotore e detentore dei diritti della rivista Script) per averci concesso l’uso della testata, che oggi appare accompagnata dal sottotitolo Storie e scritture seriali.

È un progetto che ci è costato e ci costa impegno e dedizione, ha impegnato e impegna il tempo e la fatica anche di decine e decine di giovanissimi sceneggiatori, collaboratori del Wivaio, così come di laureandi di varie università e allievi di diverse scuole di scrittura titolate come la RUFA e l’Accademia Silvio D’Amico.

Ma ne vale la pena. Questa Script in formato on-line si propone finalmente di nuovo come uno spazio di confronto, riflessione e, perché no, studio, tanto per gli appassionati che per gli addetti ai lavori, stavolta però dedicato alla scrittura seriale  – come recita il sottotitolo – il vero core business della rivista.

Siamo partiti con The Crown: qui potete scoprire perché abbiamo scelto di occuparcene, qual è il criterio che ci guida. Qui trovate tutte le scalette e le analisi cronologiche dei dieci episodi della prima stagione e qui le linee narrative della seconda stagione con le scalette e le analisi cronologiche dei primi due episodi.

A queato proposito, abbiamo dato il via anche a una sezione di contributi, A me pare, aperta alle suggestioni, riflessioni, osservazioni delle serie nel campo esclusivo della scrittura (no recensioni, no regia, no recitazione, no realizzazione) da parte degli sceneggiatori: scrittori che leggono scrittori e si soffermano sulla propria professione. Se siete sceneggiatori e volete aggiungere la vostra, inviate il vostro contributo a script@writersguilditalia.it.

Completata l’analisi di tutto l’arco delle attuali 4 stagioni di The Crown, passeremo a Unbelievable, True Detective, Dark, The Affair, La Regina degli Scacchi, Il Trono di Spade, La Casa di Carta, Breaking Bad e The Boys.

Abbiamo parlato di un perenne numero zero, perché questa pagina continuerà ad arricchirsi di rimandi a varie sezioni che se reggeranno alla prova dei lettori avranno vita propria, altrimenti verranno sostituite da altre numerose iniziative:

  • consigli di visione (serie che magari non sono pubblicizzate abbastanza e che sono difficili da scovare all’interno degli ormai sterminati cataloghi delle piattaforme)
  • articoli monografici relativi ad alcuni aspetti seriali (tecniche, tematiche, generi) che stanno prendendo piede o che secondo noi meritano un approfondimento
  • specifiche interviste ai grandi autori internazionali cui chiedere commenti sul loro lavoro
  • rimandi agli immensi giacimenti di idee, strumenti, conoscenze presenti in rete e che permettono di tenere sempre aggiornata la nostra cassetta degli attrezzi di sceneggiatori.

Venite a curiosare spesso per scoprire le novità o seguite gli aggiornamenti su tutti i canali social della WGI (Facebook, Instagram, Twitter). Ai soci daremo notizia anche attraverso la mailing list. Peer qualsiasi suggerimento o offerta di collaborazione potete scriverci a questo indirizzo: script@writersguilditalia.it

Ancora grazie a tutti i colleghi che hanno reso possibile il ritorno di Script (trovate nomi e mini bio, cliccando su Comitato editoriale).

Buona lettura!

Il comitato editoriale di Script